Serbia: Stankovic verso la politica

L'ex giocatore dell'Inter verso la nomina, che potrebbe avvenire nell'ambito del rimpasto del governo guidato dalla premier Brnabic

  • A
  • A
  • A

Dejan Stankovic, ex leader della nazionale serba e del centrocampo dell'Inter, potrebbe diventare molto presto il nuovo ministro dello sport in Serbia. A riferirlo è il quotidiano belgradese Srpski Telegraf, secondo il quale la nomina potrebbe avvenire nell'ambito dell'atteso rimpasto del governo guidato dalla premier Ana Brnabic. Stankovic è attualmente consigliere del presidente dell'Uefa Aleksandr Ceferin.

Il dicastero dello Sport è fra quelli che, secondo i media di Belgrado, potrebbero essere interessati dal previsto rimpasto. L'attuale ministro, Vanja Udovicic, è a sua volta un ex campione di pallanuoto che - al pari di Stankovic per il calcio - ha giocato in passato oltre che nella nazionale serba di pallanuoto anche nel campionato italiano.

La scelta - secondo quanto riferito dal quotidiano Srpski Telegraf - sarebbe caduta su Stankovic non solo per la sua brillante carriera sportiva da calciatore, ma anche per la generale stima e considerazione di cui gode nel Paese e per i buoni risultati fatti registrare negli ultimi anni da dirigente.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments