Riecco Guus Hiddink: allenerà la Cina Under 21

A due anni di distanza dall'ultima esperienza al Chelsea, l'olandese si rimette in gioco

  • A
  • A
  • A

A 71 anni Gus Hiddink non ne vuole proprio sapere di lasciare il calcio. Il tecnico olandese ha deciso di rimettersi in gioco e di accettare l'incarico offertogli della Federazione calcio cinese che gli ha proposto di sedersi sulla panchina dell'Under 21. L'ex ct di Australia ed Olanda tra le altre, avrà il compito di guidare i ragazzi della Cina alle Olimpiadi di Tokyo del 2020. L'allenatore olandese torna in panchina a distanza di due anni dall'ultima esperienza al Chelsea nella stagione 2015-2016: nella sua carriera è stato al timone di tanti club come il Psv Eindhoven, il Valencia, il Fenerbahce, il Betis Siviglia, l'Anzhi ed anche il Real Madrid. Numerose anche le esperienze da commissario tencico: ha allenato diverse nazionali come l'Olanda, la Corea del Sud, l'Australia, la Russia e la Turchia.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments