IN OLANDA

Portiere del Waalwijk privo di sensi dopo uno scontro: interrotta la gara con l'Ajax

È successo nei minuti finali dopo l'impatto fortuito tra l'estremo difensore e l'attaccante dei lancieri Brobbey. Ha ripreso conoscenza in ospedale

  • A
  • A
  • A

Momenti di grande apprensione a Waalwijk, in Olanda, dove la partita di campionato tra RKC e Ajax è stata sospesa a pochi minuti dalla fine sul 3-2 per i lancieri per il bruttissimo incidente occorso al portiere di casa Etienne Vaessen, 28 anni, dopo uno scontro fortuito con l'attaccante degli ospiti Brian Brobbey. Il giocatore è rimasto a terra privo di sensi e subito soccorso dai medici: intorno a lui sono stati sollevati dei teloni. Poi il trasporto d'urgenza in ospedale. Sotto shock i giocatori in campo, con compagni e avversari in lacrime, e gli spettatori sugli spalti. La gara non è più ripresa. Arrivano notizie confortanti sulle sue condizioni: secondo quanto riferisce l'edizione online del quotidiano 'De Telegraaf', Vaessen ha ripreso conoscenza ed è vigile e ora si sta sottoponendo a ulteriori controlli.

Nello stadio 'Mandemakers' è calato subito un silenzio carico di tensione, mentre i compagni di squadra di Vaessen facevano frenetici gesti verso le panchine per chiedere assistenza medica. Nel momento in cui uno steward è corso a bordo campo per prendere un defibrillatore, tutti hanno capito che si trattava di qualcosa di grave. Il pubblico dello stadio, prima di abbandonare l'impianto ha continuato a lungo a cantare "You'll never walk alone", dedicandolo al portiere del Walwijk. E ora le ultime notizie che fanno ben sperare.

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti