PALLONE D'ORO

Pallone d'Oro, le sorelle di Ronaldo contro Van Dijk: "Fuori dalla realtà"

Grandi polemiche dopo l'assegnazione del premio a Messi: "Siamo davvero molto piccoli...". L'olandese poi getta acqua sul fuoco: "Solo una battuta"

  • A
  • A
  • A

"Caro Virgil, quando vincerai titoli che contano davvero ne parleremo. Di questi premi Ronaldo ne ha già cinque". Il Pallone d'Oro scatena sui social l'ira della sorella dell'attaccante portoghese, Katia Aveiro. Che attacca il giocatore del Liverpool Van Dijk, a suo parere 'reo' di aver chiesto al suo intervistatore, durante la consegna del premio, per quale motivo Ronaldo fosse in lizza per il premio.

 

"Penso che alcune persone vivano nella frustrazione e fuori dalla realtà - sostiene su Instagram la donna - Vedi, mio caro Virgil, Cristiano Ronaldo è stato un campione nel Paese in cui giochi da anni, è stato anche il miglior marcatore della Premier League. Quando vincerai una manciata dei titoli che ha vinto, potrai essere in grado di sederti al tavolo con Cristiano".

In precedenza l'altra sorella dell'attaccante della Juventus, Elma dos Santos, aveva criticato la scelta di dare il premio a Messi. "Non ho nulla contro questo ragazzo - scrive in un post su Instagram poi cancellato - ma non so cosa abbia vinto più di mio fratello. Forse questo premio viene dato alla persona e mai al professionista. Questo dimostra solo che siamo davvero molto piccoli...".

LA MAMMA: "SEI IL NOSTRO ORGOGLIO, IL NOSTRO VINCITORE"
A fare eco alle sorelle è arrivato anche il post di mamma Dolores. La signore Ronaldo su Instagram ha scritto: "Mio caro figlio, sarai sempre il nostro eroe e il nostro vincitore. Sei l'orgoglio del Portogallo e aggiungerai tanti altri trofei alla tua bacheca. Tanti baci, ti amo figlio mio".

VAN DIJK: "SU CR7 SOLO UNA BATTUTA"
Dopo le polemiche e la dura reazione della famiglia di Ronaldo, Van Dijk getta acqua sul foco, cercando di abbassare i toni e smontare il caso. "Ciao Piers, se non entrassi anche te nel caos dei social media e sentissi l'intervista completa avresti capito che si trattava di una battuta, io rispetto entrambi (Cristiano Ronaldo e Messi n.d.r.)”, ha scritto il difensore del Liverpool su Twitter rispondendo al giornalista britannico Piers Morgan, 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments