Mondiale per club, Boban: "La Fifa al lavoro per apportare delle modifiche"

L'ex capitano della Croazia: "Modric è un giocatore eccezionale, rende tutti i suoi compagni dei giocatori migliori"

  • A
  • A
  • A

"Il Mondiale per Club? Stiamo lavorando per apportare delle modifiche, la Fifa ha degli obblighi e dei doveri: deve pensare ai club perché sono le fondamenta dell'intero sistema". Così Zvonimir Boban, ex capitano della Croazia e oggi vicesegretario generale della Fifa, nel corso del suo intervento dal palco del Globe Soccer a Dubai. 

"L'idea è una competizione da giocare ogni 4 anni, con 8 gruppi da tre squadre e si svolgerà in un Paese diverso dalla sede dei Mondiali", ha aggiunto. "Ho parlato con allenatori e calciatori, che hanno chiesto di non aumentare il numero di partite. Mentre organizzando questo torneo ogni quattro anni ci sarebbe la possibilità di organizzare meglio la stagione", ha detto ancora Boban.

L'ex capitano della Croazia si è soffermato anche a parlare della grande impresa deoi suoi connazionali a Russia 2018 e in particolare ha esaltato le doti del Pallona d'Oro, Luka Modric: "Abbiamo fatto vedere a tutto il mondo il nostro talento, il nostro coraggio e sono orgoglioso che queste qualità siano venute fuori ai Mondiali. Modric è un giocatore eccezionale, rende tutti i suoi compagni dei giocatori migliori e quello che fa è unico. È un giocatore raro, come lui c'è Pjanic che ha delle abilità simili e sviluppa il gioco della squadra. Ma oggi sono pochi i giocatori così, in passato c'era Iniesta, ma ci sono talenti che arriveranno in futuro", ha aggiunto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments