PREMIER LEAGUE

Manchester United, Solskjaer rischio esonero. Possibilità Allegri

L'avvio di campionato deludente potrebbe costare la panchina al tecnico dei Red Devils. E la società punta all'ex Juve

  • A
  • A
  • A

Tira aria di bufera in casa United. Dopo l'ennesima sconfitta in trasferta contro il Newcastle per 1-0 la panchina del tecnico norvegese Solskjaer trema. Stando ai numeri, quello di questa stagione è il Manchester United peggiore degli ultimi trent'anni. Grossi problemi in attacco, enormi in difesa nonostante l'acquisto di Maguire, il difensore più costoso di sempre. E i risultati non arrivano. Per questo motivo la società inglese starebbe pensando all'esonero dell'allenatore.

Molti dei principali protagonisti della rosa dello United avrebbero perso la fiducia nell'allenatore norvegese e, stando ai media inglesi, alcuni addirittura non seguirebbero più neanche le sue istruzioni durante le partite. 

Tra i possibili sostituti spunta il nome di Massimiliano Allegri. Secondo il Daily Mail, l'ex juve sarebbe l'allenatore perfetto per il Manchester United. I Red Devils continuano a essere affascinati dal suo profilo, un nome su tutti è quello di Sir Alex Ferguson che caldeggia l’arrivo del livornese. Allegri sarebbe apprezzato in Premier per le sue capacità camaleontiche: 3-5-2 o 4-3-3 con la difesa come punto di forza. Al momento l’unica garanzia per Solskjaer è il nuovo acquisto Maguire. I compagni di reparto non sembrano essere al suo stesso livello.

Non è però solo lo United a puntare l'ex allenatore bianconero. Anche il Tottenham sta valutando il suo profilo in caso di esonero di Pochettino: per gli Spurs soltanto 11 punti nelle prime 8 gare di campionato e una pesantissima sconfitta per 7-2 nell’ultima di Champions League contro il Bayern Monaco. Le panchine d'oltremanica tremano, Allegri è pronto e il suo futuro potrebbe parlare inglese. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments