FRANCIA

Ligue1: il Marsiglia rimonta il Bordeaux e risponde al Psg

La squadra di Villas-Boas batte 3-1 quella di Paulo Sousa e torna a -5 dalla formazione di Tuchel

  • A
  • A
  • A

In Ligue1 il Marsiglia risponde al Psg e torna a cinque punti di distanza dalla capolista battendo in rimonta 3-1 il Bordeaux di Paulo Sousa che passa al 31’ con Adli. Nella ripresa la squadra di Villas Boas rientra, sorpassa e conquista tre punti importanti grazie ai gol di Amavi al 48’, Sanson al 60’ e Radonjic al 92’. Nelle altre gare della domenica il Reims sconfigge 3-1 il Saint Etienne, mentre il Nantes batte 1-0 il Dijon.

MARSIGLIA-BORDEAUX 3-1
Il Psg deve recuperare la gara contro il Monaco, nell’attesa il Marsiglia compie il proprio dovere e rimane al secondo posto a cinque punti di distanza dalla formazione di Tuchel. Paulo Sousa però spaventa Villas-Boas che si trova a inseguire insieme ai suoi ragazzi, dopo un’occasione per parte con Maja e Rongier, quando al 31’ Adli da fuori con il destro fa palo interno e poi gol. Marsiglia che aggiusta il punteggio al rientro dagli spogliatoi, quando al 48’ Amavi irrompe di testa su un angolo. Payet su punizione va vicino al vantaggio, trovato al 60’ da Sanson che recupera una palla persa in uscita dal Bordeaux e con il destro scaraventa in rete. Gara chiusa al 92’ da Radonjic che riceve in area e piazza con il destro nonostante il disperato tentativo di salvataggio di un difensore del Bordeaux.

REIMS-SAINT ETIENNE 3-1
Tris casalingo del Reims sul Saint Etiene, un successo che permette ai padroni di casa di accorciare verso le posizioni europee della classifica. Reims che passa al 10’ con Oudin che infila con una bella girata in area un pallone che carambola su diversi giocatori senza essere allontanato. Pareggio ospite che arriva ala 59’, quando Hamouma incrocia bene con il sinistro da dentro l’area di rigore, punteggio però che cambia di nuovo al 67’ quando Dia infila con un bel colpo di testa. Il gol che certifica il successo del Reims al 92’ è di Doumbia che recupera palla e calcia forte con il sinistro in area.

NANTES-DIJON 1-0
Vittoria di misura importante per il Nantes che avanza fino al quinto posto in classifica a quota 26 punti. Primo tempo con poche occasioni, la migliore è per Simon, più occasioni nella ripresa. Nantes che spinge con Coulibaly e due tentativi di Simon prima di riuscire a sbloccare la situazione al 73’. Bias chiude un triangolo al limite dell’area e con un sinistro non particolarmente potente riesce comunque a muovere la rete. Cadiz nel finale sfiora il gol del pareggio senza fortuna

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments