Ligue 1: Monaco inarrestabile, il Nizza frena

La squadra del Principato torna in vetta battendo 2-1 il Lione. I rossoneri pareggiano 1-1 a Tolosa

Ligue 1: Monaco inarrestabile, il Nizza frena

Il Monaco non smette di sognare e, dopo aver raggiunto le semifinali di Champions, sconfigge 2-1 il Lione in trasferta nella 34esima giornata di Ligue 1 grazie ai gol dei soliti Falcao e Mbappé. Settima vittoria di fila in campionato per i monegaschi che agganciano il Psg in vetta alla classifica con 80 punti ma con una gara in meno. Scivola a -6 il Nizza che pareggia 1-1 a Tolosa con Eysseric che risponde al vantaggio dei padroni di casa di Jean.

Lucien Favre lascia in panchina Balotelli ed inserisce dal primo minuto Le Bihan unica punta con Eysseric, Belhanda e Ricardo alle sue spalle. La prima occasione del match è per i rossoneri: Diop si fa rubare palla da Le Bihan che si presenta tutto solo davanti a Lafont ma calcia incredibilmente a lato. Al 17' Seri colpisce in pieno il palo su punizione. La Font è decisivo al 22' quando respinge un altro tentativo di Le Bihan. A inizio ripresa Jean porta in vantaggio il Tolosa con un diagonale di sinistro all'altezza del dischetto. Al 59' Eysseric pareggia i conti girandosi in un fazzoletto in area e piazzando la sfera sul secondo palo col destro. Il Tolosa sfiora il 2-1 al 65’ ma Cardinale è bravissimo a deviare il tiro a botta sicura di Durmaz. All’88’ entra in campo Balotelli si rende protagonista con due tiri pericolosi e un’ammonizione per proteste. Nonostante il forcing, il Nizza non riesce a trovare il quarto successo di fila e abbandona forse definitivamente le speranze di titolo. Il Tolosa si porta invece a 42 punti in 11esima posizione.

Il Monaco, prossimo avversario della Juventus in Champions League, passa in vantaggio al 36' con Falcao che batte Lopes mettendo dentro una palla vagante. Bernardo Silva colpisce una clamorosa traversa al 42' ma due minuti più tardi Mbappé, lanciato da Falcao, supera Diakhaby e infila la sfera in rete superando Lopes in uscita. Nella ripresa il Lione riparte con nuovo vigore e al 51' accorcia le distanze con un colpo di testa di Tousart su calcio d'angolo. I padroni di casa vanno ad un passo dal pari con un altro colpo di testa, sempre di Tousart, che però non centra la porta. All'85' Germain spreca un buon contropiede ma il Monaco può comunque gioire per aver ritrovato la vetta in coabitazione col Psg. La squadra del Principato, però, ha una gara in meno rispetto ai campioni di Francia in carica.

TAGS:
Ligue1
Nizza
Lione
Monaco

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X