Ligue 1: Fabregas risolleva il Monaco, il Marsiglia invece ancora ko

Un gol dello spagnolo stende il Tolosa, la squadra di Garcia perde col Reims

  • A
  • A
  • A

Grazie a un gol nella ripresa di Cesc Fabregas, a lungo inseguito dal Milan nel mercato di gennaio ma poi trasferitosi nel Principato, il Monaco rialza la testa dopo due sconfitte di fila battendo 2-1 il Tolosa allo Stade Louis II nella 23esima giornata di Ligue1 e salendo così a 18 punti, quota con cui attualmente il Caen è salvo. Vittoria sofferta per la squadra di Jardim (tornato in panchina dopo l'addio di Henry), che passa in vantaggio con Golovin, si fa raggiungere da Jullien e poi trova tre punti fondamentali grazie alla zampata dell'ex Arsenal. Buone notizie per i monegaschi anche dagli altri campi, perché l'Amiens perde in casa del Rennes 1-0 punito alla rete di Zeffane e si fa raggiungere da Falcao e compagni, mentre il Digione cade 1-0 sul campo dell'Angers (gol di Bahoken) e resta fermo a quota 20 punti. Chiude il quadro degli anticipi del sabato la sconfitta del Marsiglia di Rudi Garcia, che cade per la terza volta in quattro gare e certifica la propria crisi. Il Reims stende Strootman e compagni 2-1 coi gol di Dingome e Suk Hyun-Jun (di N'Jie la rete degli ospiti) e stacca in classifica gli uomini dell'ex Roma, che restano al decimo posto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments