dopo il psg

Liga: Tebas denuncia Juventus e Manchester City all'Uefa

Il presidente del campionato spagnolo vuole un'investigazione sulle plusvalenza fittizie e critica l'acquisto di Haaland

  • A
  • A
  • A

Javier Tebas nuovamente all'attacco dei club stranieri: dopo la denuncia all'Uefa contro il Paris Saint-Germain per il rinnovo di Mbappé, il presidente della Liga è intenzionato a procedere pure contro Juventus e Manchester City. Secondo AS, Tebas vuole tutelare le squadre spagnole che, secondo lui, non potrebbero competere ad armi pari visto che altri club non rispetterebbero le norme mettendo tra l'altro a rischio tutto il sistema calcio.

© Getty Images

Per quanto riguarda il club bianconero, il presidente del campionato spagnolo vuole che l'Uefa indaghi sul caso delle presunte plusvalenze fittizie sulle quali lavora la Procura di Torino. I Citizens invece nel mirino per l'acquisto di Haaland, che Tebas nelle scorse settimane aveva commentato così: "Mi piacerebbe sapere come hanno fatto a prenderlo, Raiola chiedeva una grossa commissione...".

Non è la prima denuncia partita dalla Liga contro PSG e Manchester City, in passato Tebas era anche riuscito a far sanzionare i due club che erano stati esclusi dalla Champions League prima che il TAS revocasse la decisione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti