Insulta un fan su Twitter, Mido rischia la fustigazione

L'ex attaccante della Roma, oggi allenatore, è finito nel mirino della giustizia saudita

  • A
  • A
  • A

Mentre Neymar è finito sotto inchiesta da parte della Uefa per i suoi commenti social poco carini contro l'arbitraggio di Psg-United, l'ex attaccante della Roma, l'egiziano Mido, rischia una sanzione ben più grave per aver insutlato un fan sui social. Mido, oggi allenatore, è già stato licenziato dall'Al-Wehda FC proprio per il suo commento su Twitter (poi eliminato) e ora, secondo quanto riporta il Sun, potrebbe addirittura essere fustigato per aver risposto malamente a chi lo invitava a dimettersi dopo una sconfitta. Adesso toccherà alla giustizia dell'Arabia Saudita decidere se condannarlo o prendere per buona la sua difesa, che parlava di "account violato".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments