Insulta un fan su Twitter, Mido rischia la fustigazione

L'ex attaccante della Roma, oggi allenatore, è finito nel mirino della giustizia saudita

Insulta un fan su Twitter, Mido rischia la fustigazione

Mentre Neymar è finito sotto inchiesta da parte della Uefa per i suoi commenti social poco carini contro l'arbitraggio di Psg-United, l'ex attaccante della Roma, l'egiziano Mido, rischia una sanzione ben più grave per aver insutlato un fan sui social. Mido, oggi allenatore, è già stato licenziato dall'Al-Wehda FC proprio per il suo commento su Twitter (poi eliminato) e ora, secondo quanto riporta il Sun, potrebbe addirittura essere fustigato per aver risposto malamente a chi lo invitava a dimettersi dopo una sconfitta. Adesso toccherà alla giustizia dell'Arabia Saudita decidere se condannarlo o prendere per buona la sua difesa, che parlava di "account violato".

TAGS:
Mido
Arabia Saudita
AlWehda FC

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X