INGHILTERRA

Inghilterra, FA Cup: l'Arsenal trionfa con super Aubameyang, Chelsea ko

Blues in vantaggio con Pulisic, poi Aubameyang ribalta con una doppietta (2-1 finale), regalando l'Europa League ai Gunners

  • A
  • A
  • A

L'Arsenal si aggiudica l'FA Cup. Nella finale contro il Chelsea gli uomini di Arteta si impongono 2-1 in rimonta e alzano il trofeo. Pulisic porta in vantaggio i Blues, ma i Gunners li superano grazie a una doppietta di Aubameyang. Per l'Arsenal è il quattordicesimo successo in coppa, una vittoria che regala alla squadra di Arteta l'Europa League. Apprensione nel finale per Pedro, costretto a lasciare il campo in barella in pieno recupero.

La finale di Fa Cup è un derby tutto londinese tra Arsenal e Chelsea. I Gunners, ottavi in campionato, cercano e trovano il biglietto per l'Europa League. Lo fanno battendo i Blues, comunque già qualificati per la Champions, avendo chiuso la stagione al quarto posto. Gli uomini di Arteta, in effetti, partono bene, ma è il Chelsea a portarsi in vantaggio dopo pochi minuti di gara: al 6' Mount serve Pulisic, che disorienta Tierney e consente la conclusione allo statunitense, un diagonale che batte Martinez. I Gunners non ci stanno, reagiscono e al 25' vanno in gol con Pepe, annullato per fuorigioco; poi, un minuto dopo, si guadagnano un calcio di rigore: Azpilicueta trattiene in area Aubameyang, l'arbitro vede e concede il penalty. Dagli undici metri si presenta lo stesso Aubameyang, che al 28' calcia di potenza e spiazza Caballero, portando il risultato sull'1-1. Si riaprono così i giochi, ma nessuna delle due squadre riesce a ritrovare il vantaggio e all'intervallo è ancora parità.

Nella ripresa il Chelsea si fa in avanti, ma è l'Arsenal a segnare: al 67' Pépé allarga il gioco sul solito Aubameyang, che entra in area dal versante sinistro, salta Zouma con una finta e supera Caballero con un tocco sotto. Nel finale di gara i Blues restano in dieci, ma tentano comunque di trovare il pareggio; i Gunners, però, riescono a resistere e, anzi, si creano qualche occasione interessante, senza tuttavia riuscire a sfruttarla. Poco male per Arteta e i suoi giocatori, che si godono l'FA Cup e l'Europa League. Chi invece non sorride è Pedro: durante il recupero, un brutto infortunio alla spalla costringe il giocatore del Chelsea (che andrà alla Roma) a uscire in barella. Necessario addirittura il ricorso all'ossigeno per il forte dolore.
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments