Ibra, 500 gol festeggiati con una magia

Un colpo da arti marziali non basta ai Galaxy per battere Toronto. E Giovinco non è da meno dello svedese

  • A
  • A
  • A

Di tutto si può dire di Zlatan Ibrahimovic, tranne che sia banale. E banale non è stato il 500° gol della sua carriera, realizzato con i suoi Los Angeles Galaxy in Mls. Lo svedese si è esibito in un colpo da arti marziali che per certi versi ha ricordato il gesto con cui beffò l'Italia del Trap agli Europei del 2004. Peccato che non sia bastato ad evitare la sconfitta per 5-3 contro Toronto. Con Sebastian Giovinco, che è andato a segno con un "autopassaggio".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments