ANCORA SOTTO I FERRI

Haller, seconda operazione per il tumore: "E' andato tutto bene"

L'attaccante del Borussia Dortmund: "Non vedo l'ora di cominciare la riabilitazione"

  • A
  • A
  • A
© instagram

Sebastian Haller è stato operato una seconda volta per completare la rimozione del tumore ai testicoli scoperto la scorsa estate. Lo ha annunciato direttamente l'attaccante del Borussia Dortmund attraverso i suoi canali social. "Il prossimo passo nel processo di riabilitazione - ha scritto il giocatore su Twitter -. Il secondo intervento è andato bene. Un grazie al team medico per l’aiuto quotidiano". "Non vedo l’ora di ricominciare il resto della riabilitazione", ha aggiunto Haller pubblicando una foto che lo ritrae con lo staff medico e una mentre è a letto mentre fa il segno di vittoria. 

Vedi anche haller Calcio estero Haller shock: "Sta combattendo un tumore maligno"

"Come pianificato fin dall'inizio, dopo la chemio sono state prese in considerazione diverse possibilità - aveva dichiarato l'attaccante nei giorni scorsi -. La battaglia contro il cancro non è finita: dovrò sottopormi a un'operazione per eliminare definitivamente questo tumore che mi tiene lontano dal campo". Intervento riuscito perfettamente come sottolineato dal diretto interessato e che dovrebbe avviare la fase finale del percorso di guarigione.

Un lungo calvario iniziato in estate con la scoperta del tumore proprio poco dopo il suo trasferimento in Bundesliga e l'inizio di una nuova avventura. Prelevato dall'Ajax nell'ambito di un'operazione da circa 35 milioni di euro, Haller a giugno Haller era stato il colpo di mercato del Borussia Dortmund per sostituire Erling Haaland, ceduto nel frattempo al Manchester City. Ma a luglio è arrivata la diagnosi shock che ha costretto il l'attaccante francese naturalizzato ivoriano a interrompere la sua attività agonistica per concentrarsi sulle cure mediche. Cure che a questo punto, dopo due operazioni, dovrebbero proseguire con una fase di riabilitazione con la speranza di poter tornare in campo nel più breve tempo possibile. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti