UFFICIALE

Guerra in Ucraina, la Russia non parteciperà alle qualificazioni a Euro 2024

L'annuncio è stato dato dalla Federcalcio russa

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

La notizia era nell'aria da qualche giorno e oggi è arrivata l'ufficialità. Dopo essere stata esclusa da Mondiale e Nations League, la Russia non prenderà parte nemmeno alle qualificazioni per Euro 2024 come sanzione per l'invasione dell'Ucraina. E' stata la Federcalcio locale a renderlo noto attraverso un comunicato: "La nazionale russa non prenderà parte al sorteggio del turno di qualificazione del Campionato Europeo 2024, che si terrà il 9 ottobre a Francoforte - si legge -. Il motivo è la decisione della Uefa dello scorso febbraio di sospendere la partecipazione delle squadre nazionali e dei club russi alle competizioni sotto l'egida dell'organizzazione "fino a nuovo avviso". Tale decisione è stata impugnata dalla RFU presso il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna (TAS), che nel mese di luglio ha respinto il ricorso. La Federazione è attualmente in attesa del testo integrale della decisione del TAS, a seguito del quale deciderà sugli ulteriori passi nell'ambito della tutela giuridica".

Vedi anche Ucraina: Ruth-Metalist dura 4 ore e mezza per i continui allarmi aereo Calcio estero Ucraina: Ruth-Metalist dura 4 ore e mezza per i continui allarmi aereo

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti