Francia, arbitro regala i cartellini ai giocatori alla sua ultima gara

Yohann Rouinsard ha anche usato la bomboletta spray per scrivere "Grazie" sul terreno di gioco

  • A
  • A
  • A

Aveva annunciato una sorpresa e sorpresa è stata. Yohann Rouinsard ha dato l'addio alla carriera arbitrale venerdì sera nel match di Ligue 2 tra Metz e Brest in un modo davvero singolare. Il 45enne fischietto francese, infatti, ha prima regalato i cartellini ai giocatori che lo hanno applaudito, poi al triplice fischio ha usato la sua bomboletta per scrivere un semplice "Merci" ("Grazie, ndr) sul terreno di gioco.

I CARTELLINI IN REGALO

LA SCRITTA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments