PORTOGALLO

Focolaio Covid, il Belenenses sfida il Benfica in... 9

Quattordici giocatori positivi, la squadra in campo con due portieri

  • A
  • A
  • A

Assurdo in Portogallo con il Belenenses che è stato costretto a scendere in campo dall'inizio in nove contro il Benfica per colpa di un focolaio Covid-19. Con 17 positivi nel gruppo squadra (14 giocatori) la partita non è stata rinviata e la piccola squadra di Lisbona ha dovuto affrontare Taarabt e compagni con gli uomini più che contati. Il tecnico ha dovuto schierare due portieri e tanti ragazzini dell'Under 23, ma questo non è bastato ad arrivare a 11.

Questi i nove schierati da Candido: Ramalho, Boni, Diogo Calila, Kau, Lopes, Monteiro, Montez, Ribeiro Peres e Santos. Inutile parlare del risultato con l'autorete di Kau al 1' e il primo tempo chiuso sul 0-7 con la tripletta di Nunez, la doppietta di Seferovic e il gol di Weigl. Match poi sospeso al terzo minuto della ripresa perché i padroni di casa rientrano in 7 e subito perdono un giocatore per infortunio.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti