INGHILTERRA

FA Cup, il West Ham effettua primo cambio per commozione cerebrale

Diop sostituito nell'intervallo della sfida con il Manchester United: le sostituzioni salgono a sei

  • A
  • A
  • A

Il West Ham ha effettuato la prima sostituzione per commozione cerebrale nella storia del calcio inglese, quando il difensore Issa Diop è uscito dal campo durante la partita di FA Cup all`Old Trafford contro il Manchester United. Diop, entrato a sua volta come sostituto al 16' per prendere il posto dell'infortunato difensore italiano Angelo Ogbonna, ha subito uno scontro alla testa con l'attaccante dei Red Devils Anthony Martial nelle fasi conclusive del primo tempo. Entrambi i calciatori francesi hanno proseguito fino all`intervallo, ma Diop non è rientrato per la ripresa e il West Ham ha confermato di aver utilizzato le nuove linee guida del calcio Gb.

Vedi anche Fa Cup, McTominay salva il Manchester United: West Ham ko ai supplementari Calcio estero Fa Cup, McTominay salva il Manchester United: West Ham ko ai supplementari "Per chiarire, Issa Diop è stato sostituito a causa di una commozione cerebrale, il che significa che ora possiamo avere un totale di sei sostituzioni, così come il Manchester United, se lo riteniamo opportuno", hanno scritto gli Hammers sul loro sito ufficiale. Dopo la partita, che il Manchester United ha vinto 1-0 dopo i tempi supplementari, il manager del West Ham David Moyes - un ex - ha spiegato la decisione di sostituire Diop. "Credevamo che stesse bene e pensiamo ancora che stia bene - ha dichiarato Moyes - . Ma gli è spuntato un bernoccolo in testa a meta' tempo, quindi ho scelto di non correre rischi e l'ho sostituito".

Le nuove regole stabiliscono che nel caso in cui una squadra debba apportare una sostituzione a causa di chiari sintomi di commozione cerebrale - o di una chiara prova video di questo - anche la squadra avversaria può effettuare una sostituzione aggiuntiva in un momento a sua scelta.

Questo è stato concordato per garantire che nessuna delle due squadre possa avere un possibile vantaggio schierando più giocatori "freschi" in campo. Ovviamente i giocatori sostituiti per commozione cerebrale non possono tornare in campo. I cambi per commozione cerebrale, che sono stati introdotti dopo che l`IFAB il mese scorso ha dato il via libera, sono in fase di test anche durante la Coppa del Mondo per club in Qatar.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments