NAZIONALE EGIZIANA

Dramma sfiorato in Coppa d'Africa: tenta capriola acrobatica e rischia di morire

Protagonista il centrocampista dell'Egitto Ashour, che ha rimediato un trauma cranico

  • A
  • A
  • A

Dramma sfiorato in Coppa d'Africa. Il centrocampista dell'Egitto Emam Ashour ha rischiato la vita dopo aver tentato una capriola acrobatica in allenamento: è caduto sbattendo la testa ed è stato portato d'urgenza in ospedale dove è sotto osservazione. "Ero tra la vita e la morte" - ha scritto su Instagram dal letto di ospedale Ashour, che ha riportato un trauma cranico - Grazie a Dio per tutto e grazie a tutti quelli che mi sono stati accanto ieri, ai medici della squadra e allo staff". Il giocatore salterà ovviamente gli ottavi di finale contro il Congo.

"Il giocatore si è infortunato alla testa durante l’allenamento con la nazionale, è stato subito curato dallo staff medico della nazionale guidata da Mohamed Abu El-Ela e immediatamente portato in ospedale - recita il comunicato della Federcalcio egiziana - È stato sottoposto a tutti gli esami che hanno confermato che ha subìto una commozione cerebrale e che le sue condizioni sono ora stabili".

Vedi anche Coppa d'Africa, senza Bennacer l'Algeria crolla: già eliminata Calcio estero Coppa d'Africa, senza Bennacer l'Algeria crolla: già eliminata

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti