CASO A PARIGI

Delirio Psg, festa folle per Icardi dopo il ko in Champions: tifosi infuriati

Brindisi fino all'alba per il compleanno di Mauro, Di Maria e Cavani. Balli scatenati con tantissimi compagni di squadra

  • A
  • A
  • A

Bufera intorno allo spogliatoio del Psg. Due giorni dopo la sconfitta in Champions contro il Dortmund, Mauro Icardi, Di Maria e Cavani - insieme a molti altri compagni - sono stati ripresi a ballare e brindare fino all'alba per la triplice festa di compleanno dei sudamericani. Una festa andata avanti fino a notte fonda tra birra e musica latina che ha fatto infuriare i tifosi e l'allenatore Thomas Tuchel, già arrabbiato per la festa di Neymar a inizio mese.

I video sono emersi rapidamente dai profili social dei giocatori e degli invitati, anche da quello di Wanda Nara - moglie di Mauro Icardi - e hanno alimentato le polemiche già pressanti in casa Psg. A inizio mese infatti era toccato a Neymar far infuriare l'allenatore Tuchel per aver organizzato un mega party 48 ore prima di una partita di campionato, ledendo l'immagine di società seria secondo il pensiero del tedesco.

Ora una nuova grana in vista, questa volta per la festa organizzata da Icardi, Di Maria e Cavani con tantissimi compagni di squadra presenti e colti a ballare e bere birra fino a nottata inoltrata, poche ore dopo il ko in Champions in casa del Dortmund. Le critiche di media e tifosi non si sono fatte attendere.

Alcuni giocatori sono rientrati all'alba nelle proprie abitazioni, approfittando del giorno di riposo concesso da Tuchel, dopo aver celebrato la festa in uno spazio privato. Icardi ha compiuto 27 anni, Di Maria 32 e Cavani 33 lo scorso 14 febbraio. Tra gli invitati, presenti anche Neymar e Navas, con Paredes e l'ex attaccante del Napoli protagonisti anche nel ruolo di dj e ballerini. Invitati anche Herrera, Marquinhos, Keherer e un Mbappé più sobrio. Assente Verratti. Per l'occasione Wanda Nara ha promosso anche la sua nuova linea di cosmetici.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments