chelsea-tottenham

Chelsea-Tottenham, Conte se la ride: "Tuchel si meritava uno sgambetto"

L'allenatore italiano torna sulla lite a fine gara con una storia su Instagram che mostra l'avversario esultare alle sue spalle

  • A
  • A
  • A

Antonio Conte vuole avere l'ultima parola sulla lite con Thomas Tuchel al termine di Chelsea-Tottenham: l'allenatore degli Spurs ha pubblicato su Instagram una storia in cui si vede l'avversario esultare alle sue spalle dopo il 2-1 dei Blues con la scritta "Per fortuna che non ti ho visto... uno sgambetto te lo saresti proprio meritato..." e tre emoticon sorridenti. Il riferimento è ai momenti di tensione seguiti alla stretta di mano di fine partita quando Conte non ha guardato negli occhi Tuchel che allora non gli ha lasciato la mano, scatenando il parapiglia tra i due, già tesi durante il match per la grande esultanza dell'ex Inter al gol del pari del Tottenham.

LA STORIA SOCIAL DI CONTE

© instagram

"Quando vedo aggressività, rispondo con aggressività: poco ma sicuro. Penso che ci siamo anche divertiti, la prossima volta presteremo più attenzione e non ci stringeremo direttamente la mano risolvendo il problema. Quando la passione è così alta da entrambe le parti, può accadere" aveva detto Conte in conferenza.

"Pensavo che ci si guardasse negli occhi quando si dà la mano a fine partita, evidentemente Conte non la pensa così. Comunque nessun problema, il calcio è anche questo. Si vive di emozioni e noi due siamo allenatori passionali. In fondo io mi sono divertito, e penso anche lui" aveva aggiunto Tuchel a fine partita. I due tecnici sono stati espulsi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti