GERMANIA

Bundesliga: l'Union rimonta e torna in testa, Grifo-show contro lo Schalke

Vittoria da grande squadra per i berlinesi, che rimontano e sconfiggono 2-1 il Gladbach: decisivo Doekhi al 97'. Vince anche il Friburgo: doppietta per l'azzurro

  • A
  • A
  • A
Bundesliga: l'Union rimonta e torna in testa, Grifo-show contro lo Schalke - foto 1
© Getty Images

La domenica della 12a giornata di Bundesliga è all'insegna delle emozioni. Rimonta nel finale l'Union Berlino, che conquista una vittoria da grande squadra contro il Borussia Mönchengladbach: dopo il gol di Elvedi (33'), i berlinesi pareggiano con Behrens (79') e trovano il gol-vittoria al 97' con Doekhi. L'Union torna così in testa a +1 sul Bayern, mentre il Friburgo si riprende il terzo posto: doppietta per Grifo nel 2-0 allo Schalke.

UNION BERLINO - BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH 2-1

Allo Stadion An der Alten Försterei arriva una strepitosa vittoria per l’Union Berlino: con il Borussia Mönchengladbach finisce 2-1. Parte molto bene la formazione di casa che spinge per imporre il proprio ritmo di gioco, costringendo gli avversari a chiudersi nella propria metà campo. La prima vera occasione, però, è per il Borussia con Plea che su calcio di punizione impegna Ronnow. Rispondono i berlinesi e al 29’ trovano il vantaggio con Becker, ma l’arbitro viene richiamato al Var e annulla poco dopo per fallo di mano. La reazione degli ospiti é immediata: da calcio d’angolo Elvedi si fa trovare al posto giusto al momento giusto e di testa al 33’ porta in avanti la formazione di Farke. Nella ripresa ci provano i padroni di casa che trovano il pareggio al 79’ con Behrens che da pochi metri infila il pallone in rete. Passano sette minuti e arriva la rimonta: Trimmel all’86’ di testa porta in avanti la formazione di Fischer. Ma poco dopo Osmers annulla per fuorigioco dopo un consulto al Var. Tutto da rifare per i padroni di casa che non mollano e trovano la rete della vittoria nell’ultimo minuto di recupero con Doekhi. Al triplice fischio può esultare l’Union Berlino che ritorna ad occupare la prima posizione in classifica con 26 punti.

SCHALKE 04-FRIBURGO 0-2

Non arriva la svolta per lo Schalke 04, che vedeva debuttare oggi il nuovo tecnico Thomas Reis (ex Bochum): a Gelsenkirchen passa il Friburgo, che vince 2-0 nel segno di Vincenzo Grifo. Dominano gli ospiti nel primo tempo, andando vicini al gol in due occasioni con Doan e mancando il bersaglio con Jeong Woo-yeong, che calcia alto. L'unico squillo dello Schalke 04 arriva dopo l'infortunio di Ouwejan, sostituito da Kerim Çalhanoğlu: è proprio il cugino dell'interista Hakan a rendersi pericoloso al 35', sfiorando il vantaggio con un gran tiro. Nel recupero, arriva il meritato vantaggio del Friburgo con Vincenzo Grifo: il nazionale italiano colpisce con un perfetto destro a giro e porta in vantaggio i suoi. Nella ripresa, gli ospiti sfiorano il raddoppio in due occasioni e lo trovano al 61': lo firma ancora Grifo, su rigore, con la seconda doppietta consecutiva e l'ottavo gol stagionale. Il Friburgo va vicino al tris con Kübler e Höler, ma rischia grosso nel finale: Krauss e Mohr spaventano Flekken e rianimano Gelsenkirchen. Non arriva però il gol, con lo Schalke che resta ultimo e perde 2-0: il Friburgo torna terzo in Bundesliga, a -2 dall'Union Berlino.

RISULTATI E CLASSIFICA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti