Benfica, è una vittoria storica: non succedeva da 55 anni

Le Aquile di Lisbona hanno travolto 10-0 il primo club di CR7, atmosfera commovente al Da Luz

No, non è un errore della grafica, Benfica-Nacional è veramente finita 10-0. I padroni di casa hanno letteralmente travolto la squadra di Madeira, club in cui da piccolo giocò anche Cristiano Ronaldo.
Era da 55 anni che in Portogallo non si registravano vittorie così larghe: nella stagione 64/65 era stato ancora il Benfica a sconfiggere l’ormai scomparso Seixal per 11-3. Mentre basta tornare indietro di nemmeno due settimane per trovare un 32-0 sempre del Benfica, ma stavolta femminile, contro il Pego.
La scorpacciata storica di gol ha un sapore speciale per le Aquile di Lisbona: Fernando Chalana, leggenda del club, soffre di alzheimer e le sue condizioni sono peggiorate in questi giorni. La vittoria è stata quindi dedicata a lui, e l’atmosfera, all’Estadio Da Luz, era addirittura commovente, come confermano le lacrime dell’allenatore Bruno Lage.
Per il Nacional giornata da dimenticare al più presto, basta guardare la loro pagina instagram: dopo il terzo gol, hanno smesso di postare aggiornamenti sul match, a parziale consolazione l'omaggio ad una leggenda del calcio portoghese in un momento difficile e delicato della sua vita.

Benfica, è una vittoria storica: non suvvedeva da 55 anni

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

No, non è un errore della grafica, Benfica-Nacional è veramente finita 10-0. I padroni di casa hanno letteralmente travolto la squadra di Madeira, club in cui da piccolo giocò anche Cristiano Ronaldo.
Era da 55 anni che in Portogallo non si registravano vittorie così larghe: nella stagione 64/65 era stato ancora il Benfica a sconfiggere l’ormai scomparso Seixal per 11-3. Mentre basta tornare indietro di nemmeno due settimane per trovare un 32-0 sempre del Benfica, ma stavolta femminile, contro il Pego.
La scorpacciata storica di gol ha un sapore speciale per le Aquile di Lisbona: Fernando Chalana, leggenda del club, soffre di alzheimer e le sue condizioni sono peggiorate in questi giorni. La vittoria è stata quindi dedicata a lui, e l’atmosfera, all’Estadio Da Luz, era addirittura commovente, come confermano le lacrime dell’allenatore Bruno Lage.
Per il Nacional giornata da dimenticare al più presto, basta guardare la loro pagina instagram: dopo il terzo gol, hanno smesso di postare aggiornamenti sul match, a parziale consolazione l'omaggio ad una leggenda del calcio portoghese in un momento difficile e delicato della sua vita.

>
TAGS:
Calcio
Portogallo
Benfica
Nacional
Cristiano ronaldo
Chalana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X