TWITTER IN TILT

Barcellona, hackerati i profili social: il club 'annuncia' Neymar

Violato il sistema di sicurezza dei catalani, la fake news ha fatto subito il giro della Rete

  • A
  • A
  • A

"Neymar torna al Barcellona", a dare l'annuncio è il profilo Twitter ufficiale del club blaugrana e in poco tempo sui social si scatena il putiferio, ma c'è una spiegazione e il mercato non c'entra niente: dopo la vittoria contro il Getafe che ha riportato il testa la squadra di Setien, tutti gli account del Barcellona sono stati infatti hackerati da un gruppo chiamato 'OurMine', che ha voluto denunciare il basso livello di sicurezza del club nei suoi profili social. Non solo Neymar, nel mirino è finito anche il presidente Josep María Bartomeu con l'hashtag #BartomeuOut. 

 "Ciao, siamo OurMine. Bene, questa è la seconda volta che lo facciamo. Il vostro livello di sicurezza è migliorato, ma non è ancora al meglio – è il messaggio degli hacker rivolto al Barça - Per aumentare la sicurezza dei vostri account contattateci"

In seguito all'accaduto il club catalano ha ripreso la situazione in mano cancellando tutti i post, ma è stato costretto a pubblicare una nota ufficiale nella quale ha spiegato cosa è successo e soprattutto annunciato che passerà in rassegna tutti i propri contatti o collegamenti con canali esterni per evitare che in futuro si ripetano situazioni del genere. 

Vedi anche Liga: Barcellona-Getafe 2-1, i blaugrana raggiungono il Real in testa ma perdono Jordi Alba Calcio estero Liga: Barcellona-Getafe 2-1, i blaugrana raggiungono il Real in testa ma perdono Jordi Alba

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments