LE PAROLE

L'Argentina strapazza il Guatemala e Valentin Carboni stupisce: c'è la benedizione di Messi e Lautaro Martinez

Il 19enne gioca 62' in amichevole e stupisce il capitano dell'albiceleste e il nerazzurro che non hanno dubbi: "Qualità fantastiche"

  • A
  • A
  • A
L'Argentina strapazza il Guatemala e Valentin Carboni stupisce: c'è la benedizione di Messi e Lautaro Martinez - foto 1
© Getty Images

L'Argentina passa senza problemi contro il Guatemala nel match d'avvicinamento alla Copa America, con un 4-1 netto con Messi e Lautaro autori di una doppietta. Ma a prendersi la scena è stato anche Valentin Carboni, all'esordio dal 1' in Albiceleste e protagonista di 62 minuti di qualità che hanno lasciato tutti a bocca aperta. E quando a rimanere stupiti e a dare la propria benedizione sono i "capitani", ogni parola ha un peso. Messi, infatti, al termine della gara si è sbilanciato: "Ha un grande futuro, è cresciuto molto". Dello stesso avviso Lautaro: "Sta dimostrando tutte le qualità del giocatore che è, è sopra la media". Carboni è stato convocato per la Coppa America, assente invece Dybala.

Una vera e propria benedizione, di quelle che non possono far altro che far piacere ed esaltare Valentin Carboni, nome di certo caldo nella sessione estiva di mercato. Rientrante dal prestito al Monza, ma pedina interessante per poter arrivare a chiudere operazioni vantaggiose per l'Inter, l'argentino si gode il momento. Vedi anche Inter, l'asse col Genoa può regalare Gudmundsson: dipende da Arnautovic e Carboni inter Inter, l'asse col Genoa può regalare Gudmundsson: dipende da Arnautovic e Carboni

E le parole di Lionel Messi sono di quelle che fanno onore. "Ha un grande futuro. Deve approfittare di questi momenti, così come tanti ragazzi che arrivano con grande convinzione qui. Da quando siamo arrivati ​​negli Stati Uniti si allena con noi, lo avevo visto nell'Under 20, ma è cresciuto molto- ha detto a TyC Sport-. È un giocatore diverso, molto più allenato e con qualità fantastiche".

L'altro capitano, Lautaro Martinez, è sicuro delle qualità del 19enne: "Lo conosco dall'Inter, si è allenato con noi due anni, di cui uno fisso. Sta dimostrando tutte le qualità del giocatore che è. È ancora giovane, ha 19 anni, è importante che faccia questi minuti, che lo staff tecnico gli dia quella fiducia, noi lo sosteniamo. Deve continuare a imparare ma ha qualità sopra la media".

Parole di stima che Carboni prende con molta gioia: "Sono molto felice, molto grato allo staff tecnico, ai miei compagni di squadra. Per fortuna tutti loro mi hanno fatto i complimenti e sono molto felice di questo e della loro stima. È uno dei giorni più belli della mia vita".

I CONVOCATI DELL'ARGENTINA PER LA COPPA AMERICA
Questi i convocati dell'Argentina per la Coppa America, in cui esordirà il 20 giugno ad Atlanta contro il Canada:
- portieri: Emiliano Martinez, Armani, Rulli;
- difensori: Montiel, Molina, Romero, Pezzella, Martinez Quarta, Otamendi, Lisandro Martinez, Acuna, Tagliafico;
- centrocampisti: Rodriguez, Paredes, Mac Allister, De Paul, Palacios, Enzo Fernandez, Lo Celso;
- attaccanti: Di Maria, V. Carboni, Messi, Garnacho, Gonzalez, Lautaro Martinez, Alvarez. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti