Calcio

Stangata da parte della Federcalcio inglese nei confronti di Arthur Masuaku. Il giocatore del West Ham, espulso nel corso della gara contro il Wigan valida per Coppa di Inghilterra, e' stato squalificato per sei giornate in seguito a uno sputo all'indirizzo di un avversario. Il 24enne difensore scontera' la sanzione in Premier League, saltando le gare contro Crystal Palace, Brighton, Watford, Liverpool, Swansea e Burnley. Il giocatore si e' scusato pubblicamente su Twitter: "Chiedo scusa ai compagni, al tecnico, alla societa' e ai tifosi. Cio' che ho fatto e' inaccettabile. Sono triste perche' l'allenatore ha fiducia in me, ma provero' a lavorare duramente per recuperarla".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A