Calcio

Leonardo Semplici, tecnico della Spal, commenta così la sconfitta contro la Roma: “Non siamo stati la Spal delle ultime uscite, soprattutto per merito della Roma, che ha fatto una grande partita sfruttando le sue grandi doti. Dispiace, perché la partita l'avevamo approcciata bene, ma dopo l'errore che ha causato l'1-0 abbiamo accusato il colpo moralmente e fisicamente. In campo c'erano qualità diverse, è evidente, ma qualche errore l'abbiamo commesso anche noi: dobbiamo continuare a lavorare perché la salvezza è una lotta difficile, ma noi ce la possiamo fare, ci continuiamo a credere. A parte oggi la squadra ha sempre dimostrato qualità e carattere, dobbiamo ritrovarli subito dalla prossima partita. Meret pronto per una grande? È dell'Udinese, penso che tra un paio d'anni sarà nel giro della Nazionale, è già pronto.”

Tempo reale
  • A
  • A
  • A