Maxi Lopez: "Un giorno io a Icardi avremo una lunga conversazione"

La visita agli ex compagni del Barcellona del granata. "Maradona e i traditori? Le sue parole, sono parole sante"

Maxi Lopez: "Un giorno io a Icardi avremo una lunga conversazione"

Lo Stadium, gli ex compagni del Barcellona, Messi, Dybala, Bauza, Sampaoli, Maradona e -inevitabilmente- Icardi. Per Maxi Lopez le ultime giornate torinesi sono diventate l'obbligo di spiegazioni, racconti e di frammenti di vita (la sua) concessi a Radio La Red: per raccontare cose non inedite e anche nuove, tanto per tenere alto il profilo del suo complicatissimo rapporto con Mauro Icardi.

La visita allo Juventus Stadium per salutare i connazionali del Barcellona: La cosa è stata "pianificata dalla mia ex moglie". (Wanda Nara)
Fatale arrivare a Mauro Icardi : "Era un compagno di squadra. Quando sei in Europa con un sudamericano è normale aiutarlo. L'ho fatto anche con Messi e lo faccio adesso al Toro con Lucas Boyé. E quando toccò a me i sudamericani fecero altrettanto. L'ho aiutato in diverse cose non rilevanti. Cosa ho fatto quando la cosa è venuta allo scoperto (Maurito e Wanda Nara ndr)? Gli ho chiesto di prendersi tutto, di non riportarmi indietro nulla. Ovviamente se ci son state cose che non si dicono o non si fanno, è stato solo per i miei figli: non voglio che mi rimproverino qualcosa un domani. Non è facile, ho a che fare tutti i giorni con questa situazione. Penso che un giorno avremo una lunga conversazione io e lui. Cosa gli dirò? Questo non lo so".
La Nazionale: "Chi sarà il nuovo numero nove? Non sta a me dirlo. Mi piacciono Dybala, Messi, giocatori così... Se no, lo scelga Jorge Sampaoli".
E poi Maradona: a proposito dei traditori che non possono vestire la maglia dell'Albiceleste, con chiaro riferimento a Icardi: "Per me quello che dice lui è una parola santa. Le sue attitudini fuori dal campo pregiudicano la sua convocazione? So che i club più importanti d'Europa seguono anche dieci anni i giocatori prima di comprarli".

TAGS:
Calcio
Inter

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X