Genoa in festa: 120 anni fa il primo scudetto della storia italiana

E la Coppa d'Onore, donata ai rossoblù nel 1900 dal Duca degli Abruzzi, torna a casa dopo un lungo peregrinare

  • A
  • A
  • A

Una storia lunga 120 anni. Il Genoa festeggia il 120.mo anniversario del primo scudetto italiano. Un successo datato 8 maggio 1898. Al Veledromo Umberto I di Torino il Grifone batte 2-1 il Toro dopo i tempi supplementari e conquista il primo campionato italiano. Tutto su un campo in terra battuta, in una sola giornata: dalla mattina alla sera, giocando semifinali e finale. Una vittoria che i rossoblù bissano per altre due volte, portandosi a casa nel 1900 la Coppa d'Onore.

Donato dal Duca degli Abruzzi e conosciuto anche come "Challenge Cup", il trofeo rappresenta il primo ciclo vincente di un club di calcio nel nostro Paese. Un cimelio perso lungo rotte sconosciute e ora tornato a casa. Acquistata di recente dalla Fondazione Genoa a Miami, la "Coppa d'Onore" è rientrata a Genova dopo un lungo e fascinoso peregrinare.  

Fino al primo ventennio del Novecento la Coppa è rimasta in mani rossoblù, poi è sparita misteriosamente, data forse in pegno al giocatore Henri Arthur Dapples per un prestito di 500 lire fatto al Genoa Cricket and Football Club prima del 1910. Fino al 2016 nessuno ne ha più avuto notizia, poi un collezionista americano si è fato vivo proponendo la visione della Coppa. Un contatto insperato, che dopo le verifiche del caso sull'originalità del cimelio e serrate trattative sul prezzo, ha riportato il trofeo in Italia.

Un ritorno atteso da tanto dai tifosi del Grifone e dagli appassionati di calcio di tutta Italia, che ora possono godersi al Museo della Storia del Genoa il primo trofeo assegnato dalla Fif, progenitrice della Figc, insieme ad altre eccellenze dell'età dei pionieri e dei primordi del football. Il calcio italiano ha ritrovato il suo Graal.  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments