Amichevoli: la Lazio va, stecca la Fiorentina

Morrison-Anderson trascinano i biancocelesti, viola fermati sullo 0-0 dal Gyirmot Gyor. Bene Palermo, Sassuolo e Bologna

  • A
  • A
  • A

Cresce la Lazio, stecca la Fiorentina, buone le prime uscite di Palermo, Bologna e Sassuolo. Nelle amichevoli di giornata i biancocelesti, trascinati dal duo Morrison-Anderson, battono 9-1 la Top 11 Cadore, mentre i viola si fermano sullo 0-0 con gli ungheresi del Gyirmot Gyor. Goleada rosanero all'Fc Schulz (11-0), brilla Acquafresca nel 6-0 dei felsinei allo Sciliar, mentre gli emiliani battono 5-0 una selezione locale con bis di Floro Flores.

Lazio-Top 11 Cadore 9-1

E' Ravel Morrison il nuovo idolo della tifoseria biancoceleste. Dopo l'ottima impressione destata nel test match contro l'Auronzo, il 22enne centrocampista inglese ex Cardiff e West Ham si ripete nel 9-1 rifilato alla Top 11 Cadore. Stefano Pioli si gode le reti (2) e le giocate (molte) del gioiellino scuola Manchester, Felipe Anderson conferma l'ottima vena sotto porta e la Lazio gira già a mille, con Klose, Hoedt, Lulic e Basta che mettono la propria firma sul tabellino.

Fiorentina-Gyirmot Gyor 0-0
Passo indietro per la nuova Fiorentina di Paulo Sousa. Dopo la scorpacciata di reti al Team Trentino (10) di sabato scorso, i viola non vanno oltre lo 0-0 contro gli ungheresi del Gyirmot Gyor, squadra di seconda divisione capace di castigare la Roma di Garcia nella prima uscita stagionale. Comunque dignitosa la prova dei toscani che centrano due pali con Savic e Ilicic, lo sloveno in procinto di lasciare Firenze ma che Sousa potrebbe convincere a rimanere.

Bologna-Sciliar 6-0
Brillano gli attaccanti nel test match dei felsinei contro lo Sciliar, formazione altoatesina che milita nel campionato di Promozione. Acquafresca mattatore di giornata con tre reti, due quelle messe a segno da Bianchi e una dall'ex bomber del Trapani Macosu. Segnali importanti per Delio Rossi in attesa di vedere sotto la torre degli Asinelli Quintero, stella colombiana del Porto che dovrebbe arrivare a Bologna nelle prossime ore.

Sassuolo-Selezione Alta Val Venosta 5-0
Si chiama Floro Flores il dopo Zaza. In attesa di vedere all'opera anche Berardi, l'ex attaccante di Napoli e Udinese si mette subito in mostra realizzando con due precisi colpi di testa le primi reti neroverdi di questa stagione. Nel secondo tempo il neo entrato Floccari completa l'opera imitando il compagno di squadra con un'altra doppietta (la prima rete su calcio di rigore), prima che il Primaver Adjapong chiuda definitivamente i conti per il 5-0 finale.

Palermo-Fc Schulz 11-0
Sgambata ricca di gol per il Palermo di Iachini che alla SportArena di Bad Kleinkirchheim si è imposto con un netto 11-0 contro i locali dell'Fc Schulz. Ottima prova per Luca Rigoni e per il macedone Aleksandar Trajkovsk (arrivato in estate dal Zulte Waregem). Il primo gol della stagione rosanero porta la firma del Mudo Vazquez dopo appena 6 minuti, mentre il raddoppio è di Chochev. A calare il tris ci pensa Andelkovic con un'incornata vincente. Chiude il primo tempo il gol di Belotti. Nella ripresa Iachini rivoluziona la squadra e vanno a segno Benali, il baby Pirrello, Hiljemark.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments