Calcio ora per ora

Beccalossi: "per Inter passo importante verso scudetto"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Per l'Inter è un passo importante per lo scudetto, ma il cammino è ancora lungo. Lo scontro diretto dà un buon vantaggio, ma nel calcio di oggi non si può mai stare tranquilli. Non la temo la Juve, perché l'Inter ha numeri impressionanti: la migliore difesa, il miglior attacco, ma soprattutto una squadra che trasmette serenità, non perde mai la testa, legge bene i momenti della partita". Così ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport' su Rai Radio 1 Evaristo Beccalossi, ex centrocampista dell'Inter, all'indomani del derby d'Italia vinto ieri sera dai nerazzurri per 1-0. "L'Inter si è costruita la sua concretezza cammin facendo, a me fa impressione come anche i giocatori nuovi sembra che giochino da 5-10 anni. Vuol dire che la società ha dato questo tipo di mentalita'", ha aggiunto sottolineando che il centrocampo "è la chiave del successo nerazzurro. Calhanoglu è stato un colpo incredibile, è il più forte centrocampista che ci sia in giro. Lui, Barella e Mkhitaryan legano bene tutti e tre, in chiusura e spinta, è un grandissimo centrocampo, il punto di forza dell'Inter. Dà la sensazione di avere sempre la situazione sotto controllo".

Leggi Anche