Calcio ora per ora

Ballardini: "contro Salernitana partita importante ma non decisiva"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"È una partita importante ma certamente non decisiva. Per me fino a oggi abbiamo fatto 4 punti in 4 partite e più o meno sono i punti che meritiamo, quindi da qui in avanti dovremo fare ancora meglio. Pensiamo alla partita, a chi andiamo ad affrontare, ovvero una squadra molto pericolosa perché giustamente vogliono, soprattutto davanti ai propri tifosi, che sono ragazzi seri, che ci tengono, ed è giusto così". Così Davide Ballardini, tecnico del Sassuolo, alla vigilia della trasferta contro la Salernitana, anticipo della 31ma giornata di serie A. "Per me sono sempre importanti due cose: il gioco e la pericolosità, l'equilibrio e la compattezza con la palla e senza. Gioco per essere pericoloso, ma al contempo voglio essere comunque ben messo in campo anche se perdo la palla. E' chiaro che quando gli altri hanno la palla io ho bisogno di avere tutti i miei compagni se non dietro la linea della palla, attenti e bravi", ha aggiunto. "Contro l'Udinese siamo stati bravi per lunghi tratti perché abbiamo concesso poco o nulla agli avversari. C’è un però: quelle 3-4 situazioni dove l'Udinese è stata pericolosa, lo è stata perché noi avevamo la palla e noi non eravamo messi bene in campo e l'Udinese se non sei messo bene in campo batte la Juve, la Lazio, il Bologna. Ma l'Udinese come la Salernitana". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti