L'Atalanta compra lo stadio Azzurri d'Italia

La società ha acquistato l'impianto dal Comune. Esclusa l'offerta dell'AlbinoLeffe

  • A
  • A
  • A

La Dea ha trovato casa. Antonio Percassi, tramite la società "Stadio Atalanta s.r.l", si aggiudica lo stadio "Atleti Azzurri d'Italia", oggetto di alienazione da parte del Comune di Bergamo, presentando una maggiorazione del dieci per cento sulla base d'asta di 7 milioni 826 mila euro iva esclusa. Esclusa l'offerta dell'AlbinoLeffe, perché di fatto rappresenta una controproposta alle condizioni del bando di vendita.

La società nerazzurra, ormai ex concessionaria del contratto di servizio (che consentirà alla squadra seriana di giocare a titolo di affittuaria fino al giugno 2019), percepirà dal Comune 2 milioni 260 mila euro netti per le spese sostenute per il restyling effuettuato nell'estate del 2015. Sulla procedura pende però il ricorso al Tar del concorrente.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments