Corsa Champions, per l'Atalanta ultime due gare casalinghe al Mapei Stadium

Contro Genoa e Sassuolo i nerazzurri giocheranno a Reggio Emilia a causa di alcuni lavori allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia

  • A
  • A
  • A

Nella serrata corsa per un posto in Champions ci aggiunge un tassello che potrebbe complicare i piani dell'Atalanta. A causa di alcuni lavori in programma allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia, il club bergamasco giocherà infatti al Mapei Stadium le ultime due gare casalinghe contro Genoa e Sassuolo. Due sfide probabilmente cruciali per continuare a inseguire il sogno Champions, con l'ultima giornata giocata addirittura contro i neroverdi nel loro stadio.

Dopo la sfida del San Paolo, per gli uomini di Gasperini si profila dunque un finale di stagione tutto in salita. Soprattutto per quanto riguarda il sostegno del proprio pubblico. Contro l'Udinese andrà infatti in scena l'ultimo match dei bergamaschi tra le mura amiche. Poi i nerazzurri dovranno affrontare sostanzialmente quattro "trasferte". La Lazio all'Olimpico, il Genoa al Mapei Stadium, la Juve a Torino e, "dulcis in fundo", il Sassuolo ancora a Reggio Emilia (proprio nel suo stadio). Quattro gare delicatissime, che alla resa dei conti potrebbero pesare ella corsa per la zona Champions.

IL COMUNICATO La Lega Serie A fa sapere che a seguito dell'accoglimento da parte della Commissione Criteri Infrastrutturali della Figc dell'istanza presentata dall'Atalanta per l'utilizzo dello Stadio 'Mapei Stadium - Città del Tricolore' di Reggio Emilia, a parziale rettifica del Comunicato Ufficiale n. 21 del 21 agosto 2018", gli orobici disputeranno le sfide con Genoa e Sassuolo, valide rispettivamente per la 17/a e la 19/a giornata di ritorno della massima serie, nell'impianto di Reggio Emilia anziché allo stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' di Bergamo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments