ATALANTA

Atalanta, striscioni della Curva Nord contro la ripresa

Un pensiero anche per Zanardi: "Forza Alex mola mia"

  • A
  • A
  • A

Dopo le rimostranze delle scorse settimane, la Curva Nord dell'Atalanta manifesta il proprio dissenso alla ripresa del campionato, issando all'esterno dello stadio due striscioni fortemente polemici prima della partita col Sassuolo. Tra due alberi di viale Giulio Cesare, davanti al prefiltraggio deserto della Curva Sud del Gewiss Stadium, è stato issato un lungo lenzuolo bianco con la scritta "Nonostante non si possa entrare e l'assurda decisione di giocare c'è chi ancora deve andare a firmare", un riferimento a daspati e diffidati tra i tifosi nerazzurri. Sulla cancellata, invece, a firma "Forever Atalanta until the end" ("Per sempre Atalanta fino alla fine"), "Un calcio senza tifosi non è calcio". Un pensiero anche Alex Zanardi, che lotta tra la vita e la morte a Siena dopo un incidente in handbike: "Forza Alex mola mia" (non mollare, in dialetto bergamasco, ndr), 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments