CAPIENZA RIDOTTA

Atalanta in Champions a San Siro: le curve resteranno chiuse

Il club orobico pensa alla chiusura dei settori più caldi per sicurezza

  • A
  • A
  • A

Importanti novità per il futuro europeo dell'Atalanta e dei suoi tifosi. Il club orobico, che giocherà le gare casalinghe di Champions League a San Siro, starebbe valutando l'ipotesi di tenere chiuse le curve Nord e Sud per salvaguardare l'ordine pubblico alla luce della rivalità tra i tifosi orobici e quelli di Inter e Milan. Secondo quanto riporta L'Eco di Bergamo infatti, gli spazi storicamente riservati al tifo più caldo di rossoneri e nerazzurri resteranno chiusi, lasciando così a disposizione tutti i primi anelli (26.000 seggiolini) e i secondi anelli arancio e rosso (anche i terzi anelli saranno chiusi).

In questo modo il Papu Gomez e compagni potranno giocare davanti a circa 40.000 spettatori, ma soprattutto, per una questione di sicurezza, i tifosi atalantini non potranno entrare nelle curve dei tifosi rivali, che hanno già duramente protestato contro la decisione di concedere ai bergamaschi di giocare al Meazza. 

Vedi anche Inter, Curva Nord contro l'Atalanta a San Siro in Champions: "Scelta scellerata" inter Inter, Curva Nord contro l'Atalanta a San Siro in Champions: "Scelta scellerata" Vedi anche Milan, Curva Sud contro l'Atalanta a San Siro in Champions: "Scelta che ci offende e calpesta i sentimenti" Atalanta Milan, Curva Sud contro l'Atalanta a San Siro in Champions: "Scelta che ci offende e calpesta i sentimenti"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments