QUI ATALANTA

Atalanta, Gasperini: "Superiori in tutto. Scudetto? I conti più avanti"

Il tecnico dei bergamaschi: "Una delle più belle prestazioni di questo ciclo". Su Gomez... Ilicic: "Ora sono felice"

  • A
  • A
  • A

"Abbiamo fatto una grandissima partita, abbiamo offerto una delle più belle prestazioni di questo ciclo contro la prima in classifica". Gian Piero Gasperini applaude la sua Atalanta, protagonista di una grande vittoria a San Siro contro il Milan: "Siamo stati superiori in tutto, c'è grandissima soddisfazione - ha proseguito nel dopo gara - Il nostro obiettivo? Vogliamo stare nel gruppo delle prime, è alla nostra portata anche se le nostre avversarie sono più agguerrite. Sarà molto più difficile. Scudetto? Non riuscite a mettermi in bocca questa parola. Noi non dobbiamo vincere, vogliamo vincere. Lo scudetto non è il nostro obiettivo. Ma il Papu Gomez andrà al Siviglia? "Non lo so, ma ovunque andrà gli auguro il meglio".

Sul protagonista della serata: "Ilicic è stato bravissimo, ha avuto delle situazioni in cui poteva essere anche più pericoloso e sfruttarle meglio, ma ha fatto una grande partita come tutti". E ancora: "In difesa abbiamo svoltato da diverse settimane, dopo la partita con il Liverpool. Siamo stati sempre efficaci, modificando il modo di giocare pressando molto di più e i risultati si vedono - ha proseguito - E' passato quasi un anno da quella serata di San Siro contro il Valencia, il calcio è cambiato ma abbiamo raggiunto una sicurezza e una personalità nel giocare contro le grandi che ci mette nella condizione sempre di fare risultato", 

"Oggi sono un uomo felice: faccio tutto quel che amo, il calcio per me è la cosa piu' importante, non dico della vita perché c'è la famiglia". Josip Ilicic, protagonista della vittoria Atalanta in casa Milan, si racconta a fine partita dopo aver superato la depressione legata alla pandemia, che l'ha tenuto fuori diversi mesi. "Il passato è alle spalle. Ripeto: oggi io sono felice. Spero che questo momento difficile per tutti passi al più presto".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments