Tavecchio spinge l'Italia

Il presidente federale vuole una prova convincente contro il Liechtenstein

  • A
  • A
  • A

Suona la carica Carlo Tavecchio alla vigilia della sfida contro il modesto Liechtenstein. "E' fondamentale il primo posto nel girone - le parole del presidente federale - anche perchè non arrivare al mondiale sarebbe una tragedia". Nella corsa con la Spagna alla fine potrebbe contare anche la differenza reti, ma Tavecchio questa sera non si aspetta una goleada e spiega: "Non è nel nostro stile. Proveremo anche qualche giovane".

Nel confronto diretto con gli iberici servirebbe anche segnare tante reti, dopo il successo largo 8-0 della Spagna contro il Granducato. Ma Tavecchio va controcorrente: "Rispettiamo l'avversario, il nostro obiettivo non è di fare tanti gol. Piuttosto, si faranno degli esperimenti, con l'inserimento di qualche giovane: era un nostro scopo anche questo. Abbiamo ragazzi di valore e Ventura è perfetto per loro".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments