Nazionale, Balotelli vice-capitano

L'attaccante del Nizza pronto a prendere la fascia senza Bonucci in campo

  • A
  • A
  • A

Da esiliato a capitano della Nazionale, il passo è lungo quattro anni. Tanti sono serviti a Mario Balotelli per tornare in Nazionale e ora l'attaccante del Nizza nello spogliatoio potrebbe trovare una sorpresa: la fascia da capitano. Assenti Buffon e De Rossi, il nuovo leader azzurro è Bonucci. Ma in Nazionale i gradi da capitano si assegnano solo in base alle presenze e dietro al difensore del Milan c'è proprio SuperMario, ufficialmente vice.

Non appena Bonucci sarà assente dal campo, l'onore e l'onere di trascinare il gruppo toccherà proprio a Balotelli, con cui Mancini - che l'ha lanciato nel calcio che conta, portandolo con sé anche a Manchester - ha un rapporto particolare. In una delle prossime sfide ravvicinate con Arabia Saudita, Olanda e Francia dunque non ci sarà da stupirsi nel vedere la fascia al braccio di SuperMario a meno che il difensore del Milan riesca a giocare tutte le sfide interamente.

Con 33 presenze l'attaccante del Nizza è ufficialmente vice-capitano della selezione di Mancini, al pari di De Sciglio. Una cosa piuttosto strana considerando l'esilio durato quattro anni dalla maglia azzurra.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments