Italia, confronto tra i giocatori nello spogliatoio

Faccia a faccia tra gli azzurri prima dell'allenamento: avvertito il c.t. Ventura

Il brutto pari con la Macedonia ha fatto venire a galla tutti i problemi di una Nazionale alla quale, oltre al gioco, sembra manchi anche lo spirito di squadra. Così, prima dell'allenamento di oggi al Filadelfia di Torino, negli spogliatoi c'è stato un faccia a faccia tra gli azzurri per cercare di dare una svolta alla situazione. Un confronto necessario, al quale non ha preso parte il c.t. Ventura che, comunque, era al corrente della decisione.

Le parole di Buffon, ieri sera, erano una chiara assunzione di responsabilità e lasciavano presagire il desiderio, da parte soprattutto dei "senatori" di questa Nazionale, di prendere in mano la situazione in vista del match di lunedì con l'Albania e, soprattutto, dei probabili playoff per Russia 2018. Già ieri sera, dopo la partita, i leader e la vecchia guardia di questo gruppo si erano confrontati con il c.t. e l'impressione è che manchi il giusto feeling. Ma l'intenzione di tutti, attraverso il dialogo e il sano cronfronto, è quella di risolvere al più presto la situazione perché tempo da perdere non ce n'è più.

TAGS:
Calcio
Nazionale
Italia
Ventura

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X