BASKET

Petrucci: "Banchero in azzurro? Se non viene perde tanto"

Il presidente della Federbasket sulla possibile partecipazione ai Mondiali con la Nazionale: "Noi ci speriamo"

  • A
  • A
  • A
Petrucci: "Banchero in azzurro? Se non viene perde tanto" - foto 1
© Getty Images

"Paolo Banchero giocherà i Mondiali con l'Italia? Non lo so. Noi ci speriamo, poi se non è adesso ci speriamo per le Olimpiadi 2024 se ci qualificheremo, oppure dopo. È stato Banchero a scegliere di prendere la nazionalità italiana, poi è diventato il rookie dell'anno in Nba e quindi non sarà facile. Non mi illudo, ma se Paolo non viene con noi si perde tanto". Lo ha detto il presidente della Federbasket, Gianni Petrucci, a margine dell'anteprima del film 'Un coach come padre', dedicato a Sandro Gamba.

"Banchero arriverà in Italia la prossima settimana, per un accordo che ha preso con Sky - continua Petrucci -. Probabilmente incontrerà il ct Pozzecco, io sarò a Tel Aviv con la Nazionale femminile per gli Europei". In vista dei Mondiali, Petrucci ha fiducia nell'Italia: "È una buona Nazionale, abbiamo un allenatore che ha creato un entusiasmo straordinario. Dove possiamo arrivare? Quando si parte, si può puntare al massimo, certo ci sono Stati Uniti, Spagna, Francia...". Petrucci non ritiene che l'Italia sia favorita del suo girone: "Giocheremo in un impianto di 52mila spettatori la partita inaugurale, questo dà l'idea di cosa sia un Mondiale. Intanto, speriamo che queste finali scudetto mettano in evidenza i nostri giocatori e che arrivino tutti sani". Tra Virtus Bologna e Olimpia Milano "non c'è favorita", ha concluso Petrucci.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti