LUTTO NBA

Lutto in NBA: morto Milojevic, assistente di Kerr ai Warriors. Lanciò Jokic

Il 46enne serbo è stato colpito da infarto durante una cena con la squadra. Partita rinviata a data da destinarsi

  • A
  • A
  • A
Lutto in NBA: morto Milojevic, assistente di Kerr ai Warriors. Lanciò Jokic - foto 1
© twitter

Una tragica notizia ha colpito la NBA e i Golden State Warriors. Dejan Milojevic, assistente 46enne di coach Steve Kerr, è morto in ospedale dopo il malore che lo aveva colpito durante una cena con la squadra a Salt Lake City in vista della sfida contro gli Utah Jazz (rinviata a data da destinarsi). L'infarto gli è stato fatale e a nulla sono valse le cure prestategli in un ospedale locale. Milojevic era nello staff dei Warriors dal 2022.

Passato da giocatore professionista in Serbia con una carriera durata 15 anni tra patria, Spagna, Montenegro e Turchia, Milojevic era conosciuto nell'ambiente della pallacanestro anche per il ruolo fondamentale avuto nello sviluppo tecnico di Nikola Jokic, ultimo Mvp delle Finals NBA.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti