NBA: Belinelli aiuta gli Spurs contro i Pelicans. I Lakers di James battono Portland

San Antonio vince, James realizza 28 punti nella vittoria contro Lillard e compagni

NBA: Belinelli aiuta gli Spurs contro i Pelicans. I Lakers di James battono Portland

Otto le partite nella notte NBA, i Pelicans vengono sconfitti nell'Alamo per 95-109, grande prestazione di DeRozan (26 punti), che supportato da Belinelli (14), porta San Antonio al successo. I Lakers di James conquistano la loro quarta vittoria stagionale contro i Trailblazers che nonostante i 30 punti di Lilllard e McCollum hanno dovuto arrendersi. Indiana vince allo scadere, contro Boston (101-102), grazie ad un canestro di Oladipo (24-12). Vittorie anche per 76ers, Hornets, Hawks, Rockets e Nuggets.

Detroit Pistons-Philadelphia 76ers 99-109
Battaglia tra due delle migliori squadre ad Est, con i 76ers che hanno saputo portare a casa il risultato. Un mostruoso Embiid, già trentello al primo tempo, ha messo la sua firma su quest’importante vittoria, realizzando ben 39 punti con l'aggiunta di 17 rimbalzi. Simile tabellino ma con risultato diverso di squadra è quello di Griffin autore anche lui di una grande prestazione da 38 punti e 13 rimbalzi. Si fermano rispettivamente a 8 e 9 punti invece Drummond e Simmons.

Cleveland Cavaliers-Charlotte Hornets 94-126
Continua il pessimo periodo dei Cavs, i quali oltre ad aver licenziato il proprio allenatore, perdono anche Kevin Love per un infortunio al piede (tempi di recupero: 6 settimane). Charlotte approfitta della situazione disastrosa per realizzare uno scarto di ben 32 punti. Walker e Lamb realizzano entrambi 19 punti portando gli Hornets alla vittoria. Nei Cavs il top scorer di squadra (Jr Smith) si ferma a soli 14 punti.

Boston Celtics-Indiana Pacers 101-102
Ulteriore sfida tra squadre in prima classifica nella Eastern conference, Indiana riesce, con un canestro allo scadere di Oladipo, a battere i Celtics di Irving (18) e Morris (23). I Pacers stanno vivendo un buon periodo di forma grazie anche alle prestazioni della loro stella, Victor Oladipo, autore questa notte di 24 punti con 12 rimbalzi. Nei Pacers ottimo supporto anche da parte di Evans (17) e Bogdanovic (16).

Miami Heat-Atlanta Hawks 118-123
Partita molto combattuta quella disputata ad Atlanta, dove i padroni di casa guidati da un grande Trae Young (5a scelta al draft di quest'anno) autore di ben 24 punti con 15 assist, sono riusciti a ottenere il risultato sperato. Gli Heat nonostante la sconfitta hanno però dimostrato carattere, a dimostrazione di ciò i 32 punti di Richardson e i 19 di Wade in uscita dalla panchina.

Houston Rockets-Chicago Bulls 96-88
Partita dal punteggio molto basso, considerando i numeri dell'odierna NBA, a spiegazione di ciò forse il non proprio eccellente periodo di forma di entrambe le squadre. I Rockets ritrovano Harden (25 punti) e la vittoria nella stessa serata, portando così il loro record a 3 vittorie su 8 partite. Dalla panchina Anthony porta il suo contributo per la vittoria con 17 punti. Nei Bulls oltre al solito Lavine da 21 punti, colpisce sempre di più il rookie, Carter Jr. (14-13), il quale sta mostrando segnali positivi per il futuro.

New Orleans Pelicans-San Antonio Spurs 95-109
Notte di rientro per Davis che dopo essersi fermato per qualche gara con un infortunio, torna all'azione, ma nonostante il suo ritorno i Pelicans vengono battuti con 14 punti di scarto, 14 (6/10 al tiro, 60%) come i punti realizzati da Marco Belinelli. I 26 di DeRozan e i 22 (con 12 rimbalzi) di Aldridge mettono K.O la difesa dei Pelicans che nulla possono per fermare l'offensiva texana. Nei Pelicans ottima partita nonostante il risultato, da parte di Holiday (29) e Mirotic (22-16).

Utah Jazz-Denver Nuggets 88-103
Ennesima vittoria dei Nuggets che stanno vivendo un ottimo periodo, ben 8 vittorie su 9 partite (8-1), secondi solamente dietro GSW nella Western Conference. Nella notte Jokic sfiora a discapito di soli 3 punti un ulteriore tripla doppia (7 punti, 10 rimbalzi, 16 assist). Nei Nuggets Harris (20) e Murray (19) combinano 39 punti portando così la loro squadra all'ottava vittoria stagionale. Nei Jazz invece poche le note positive, tra queste Crowder (21) e Gobert (12-12).

Los Angeles Lakers-Portland TrailBlazers 114-110
Il progetto Lakers sembrerebbe pian piano prenderò forma a suon di risultati positivi, come quello di stanotte ai danni dei Blazers. Lebron James (28) supportato da Rondo (17-10 assist), McGee (12) e Kuzma (12) sconfigge Portland portando così i Lakers ad un record di 4 vittorie su 9 partite. Lillard (30) e McCollum (30) nonostante i 60 punti in due non riesco a sconfiggere nuovamente il “Re”.

TAGS:
Basket
Nba
Belinelli
Lebron
Lakers
Spurs

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X