Milano, colpo in Grecia: strapazzato l'Olympiacos

L'Olimpia riscatta il ko con il Real Madrid vincendo con un secco 99-75 in casa dei greci

Splendida vittoria per l'Olimpia Milano nella terza giornata di Eurolega. La squadra di Pianigiani riscatta il ko contro il Real Madrid andando a conquistare in Grecia il secondo successo in tre gare in questa competizione. Battuto l'Olympiacos 99-75 in una gara praticamente dominata dal secondo quarto in poi. Quattro uomini in doppia cifra: su tutti c'è James (22 punti), poi Nedovic (20), Micov (19) e Gudaitis (11).

Milano, colpo in Grecia: strapazzato l'Olympiacos

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Splendida vittoria per l'Olimpia Milano nella terza giornata di Eurolega. La squadra di Pianigiani riscatta il ko contro il Real Madrid andando a conquistare in Grecia il secondo successo in tre gare in questa competizione. Battuto l'Olympiacos 99-75 in una gara praticamente dominata dal secondo quarto in poi. Quattro uomini in doppia cifra: su tutti c'è James (22 punti), poi Nedovic (20), Micov (19) e Gudaitis (11).

>

Al Peace and Friendship Stadium de Il Pireo l'Olimpia Milano va a caccia della vittoria per riscattare il ko contro il Real Madrid. Per la terza giornata di Eurolega la squadra di Pianigiani affronta l'Olympiacos, una delle big della manifestazione che nelle prime due giornate ha conquistato altrettanti successi. L'Olimpia schiera un quintetto formato da James, Micov, Tarczewski, Nedovic e Brooks. I greci di coach Blatt si affidano alla vena realizzativa di Mantzaris e Milutinov. Primi minuti di partita con un continuo botta e risposta, fino all'allungo sul +3 dei padroni di casa con Printezis che segna un solo libero su due. Poi una bomba di Micov riporta tutto in parità (13-13). I greci riallungano ma l'Olimpia è sempre sul pezzo, tant'è che un contropiede finalizzato da Gudaitis porta i suoi sul +3 (20-17). Il primo quarto si conclude con l'Olympiacos avanti +2 (26-24) grazie a due liberi realizzati da Vezenkov.

Sfida emozionante anche nel secondo quarto con Kuzminskas che piazza la bomba del 29-29, ma continua l'altalena con minimi vantaggi da una parte e dall'altra. Una tripla di Della Valle vale il massimo vantaggio per Milano (41-37) e il secondo quarto si chiude con una bomba di Micov che non trova il canestro ma l'Olimpia conduce, comunque, 44-41. Il terzo quarto si apre con la rimonta dei greci e una schiacciata di Milutinov vale il 52-48 per i padroni di casa. Quattro punti di fila di Nedovic valgono il 52 pari. L'equilibrio si rompe con una penetrazione vincente ancora di Nedovic che segna e subisce fallo, segna dalla lunetta ed è +3 Milano che diventa addirittura +11 dopo un due su due di James dalla lunetta, un appoggio di Brooks e un altro due su due dai liberi, stavolta di Gudaitis (68-57). Olimpia scatenata e con una difesa da urlo. Si arriva al +12 con una tripla di Jerrels (71-59). Il terzo quarto si chiude con Milano avanti 73-63. L'ultimo periodo si apre con un fallo di Spanoulis sul tiro da tre di Nedovic che poi fa 3/3 dalla lunetta (76-63). Una bomba di Micov per il +14 (79-65). La squadra di Pianigiani sembra padrona del match e con una schiacciata di Nedovic, una tripla di Micov e un'altra di James prende il largo addirittura +22 (91-69). Vittoria in pugno e il finale è tutto per una tripla di James che vale il definitivo 99-75 per Milano che conquista una vittoria che la proietta di diritto tra le big di questa Eurolega.

TAGS:
Basket
Eurolega
OlympiacosMilano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X