basket

Geas Basket, la presentazione del roaster 2022/23 alla Torre Allianz

La squadra per la nuova stagione svelata con due presentatori d'eccezione: Camilla Vescovi e Andrea Meneghin

  • A
  • A
  • A
© ufficio-stampa

Allianz e GEAS hanno presentato questa mattina in Torre Allianz, sede del Gruppo assicurativo-finanziario che affianca il Club rossonero sin dalla stagione 2018/2019 e fino al 2024, la Prima Squadra che affronterà il campionato di Serie A1 Femminile Techfind nella stagione 2022-2023. GEAS sta dimostrando, in campo e fuori dal campo, la volontà di crescere sempre di più, facendo leva sulla storia e la tradizione legate al Club, ma anche sull’entusiasmo e i numeri generati da Minibasket e Settore Giovanile, oltre che - ovviamente - sull’esclusività di poter contare su una Prima Squadra di Serie A1. La stagione regolare è prossima al via e, presso il 47° piano della Torre Allianz, è stato svelato - con due presentatori d’eccezione: Camilla Vescovi e Andrea Meneghin - il nuovo roster dell’Allianz GEAS Basket a istituzioni, partner, sponsor e media, presenti l’intero gruppo squadra e la rinnovata dirigenza di GEAS oltre ai vertici di Allianz. Per le Istituzioni erano presenti Attilio Fontana Presidente Regione Lombardia, Antonio Rossi Sottosegretario allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi Regione Lombardia e Roberto Di Stefano Sindaco Sesto San Giovanni, che hanno portato il loro saluto unitamente a quello di Maurizio Devescovi, Direttore Generale di Allianz S.p.A., prima di lasciare il palco alla presentazione della squadra, guidata dal Coach Cinzia Zanotti.

Assieme al presidente Carlo Vignati, era presente anche il nuovo General Manager Francesco Vescovi, ex giocatore di Pallacanestro Varese e della Nazionale, il quale ha sottolineato l’importanza del connubio Allianz-GEAS: “Siamo onorati di essere qui, felici che il marchio Allianz sia associato alla nostra realtà sportiva e orgogliosi di poterci porre ambiziosi obiettivi, dentro e fuori dal campo, anche grazie al sostegno di questa azienda. Questo Club ha una lunga e gloriosa storia alle spalle, ogni giorno entrando in palestra tutti coloro i quali lavorano qui avvertono un grande senso di responsabilità e, anche attraverso i cambiamenti effettuati negli ultimi mesi, vogliamo avere un’impronta ancor più incisiva per il futuro, con la volontà di recitare una parte importante nello sport femminile italiano”.

Maurizio Devescovi, Direttore Generale di Allianz S.p.A. ha commentato: “È un piacere essere al fianco del GEAS Basket già da cinque stagioni sportive e, al tempo stesso, vedere confermati anno dopo anno i valori sportivi incarnati da queste atlete, il vero motivo che ci ha visti affiancare il GEAS anni fa. Oggi dalla Torre Allianz prende avvio una nuova stagione sportiva, che mi auguro possa essere di successo per la squadra e per tutti i tifosi”.

La squadra, scendendo nel particolare, sarà allenata anche in questa stagione dall’esperta Coach Cinzia Zanotti, un’istituzione del GEAS. Assieme a lei, a completare lo staff tecnico, Stefano Vanoncini e Martina Gargantini. Novità nel ruolo del preparatore atletico, con la figura di Diego Rucco a supportare il lavoro in campo dei tecnici rossoneri. Andando in campo troviamo una Allianz GEAS che riparte da numerose certezze e propone alcune interessanti novità. Confermata la Capitana Giulia Arturi, esperta giocatrice e grande presenza di carisma ed energia all’interno del gruppo. Caterina Dotto sarà ancora in cabina di regia, e assieme a lei ci sarà ancora Gaia Gorini, arrivata in corsa durante la scorsa stagione e confermatissima per quella in arrivo. In estate è arrivato il rinnovo di una ragazza nata e cresciuta in GEAS: Ilaria Panzera, una delle giocatrici simbolo della società rossonera. Rinnovo anche per un’altra giocatrice di spicco del nostro movimento: Valeria Trucco. Vicino a canestro arrivano invece diverse novità, a partire dall’americana Tinara Moore, protagonista di un positivissimo percorso pre-stagionale fino ad oggi. Assieme a lei anche la lunga croata Ana-Marija Begic, già nota al nostro campionato dopo il biennio 2019-2021 giocato in maglia Virtus Bologna. Nel reparto esterne il nome nuovo è quello di Elena Bestagno: lucidità, dedizione al lavoro ed esperienza portate alla causa GEAS dalla nativa di Sanremo. Chiudiamo con il colpo ad effetto di fine mercato, l’inserimento della lunga Alessandra Tava, ex Virtus Bologna, nel gruppo squadra di coach Zanotti. Assieme a loro anche un trio di giovani atlete che stanno muovendo i primi passi all’interno dei campionati senior, tutte in forza al settore giovanile GEAS. Parliamo di Valentina Resemini, Valentina Leto e Greta Ramon.

© ufficio-stampa