Eurolega: buona la prima per l'Olimpia Milano

La squadra di Pianigiani vince all'esordio a Podgorica contro la Buducnost 82-71

  • A
  • A
  • A

Buona la prima per l'Olimpia Milano che espugna Podgorica nella gara d'esordio stagionale in Eurolega. Finisce 82-71 a favore della squadra di Pianigiani contro i padroni di casa della Buducnost che viene messa sotto già nel primo quarto (22-11) per poi gestire il match senza affanni. I padroni di casa si rifanno sotto nel secondo tempo e arrivano fino al -3 dell'ultimo quarto prima della chiusura in bellezza dell'Olimpia. Migliori Micov (15 punti), Nedovic (14) e James (13).

di Edoardo Grassi

Milano si aspetta quest'anno una grande Eurolega, da vivere in prima fila magari subito dietro le grandi corazzate Real Madrid, Cska e Fenerbahce. E i presupposti tecnici ci sono tutti grazie al talento dei nuovi innesti, ora si attendono i risultati che mettono già insieme il primo mattoncino, la vittoria di Podgorica, capitale del Montenegro, contro il Buducnost, squadra di fascia bassa che torna in Coppa Campioni dopo 15 anni.

La differenza c'è e si vede subito: l'Olimpia domina clamorosamente il primo quarto andando anche a più 15 con James e Nedovic che predicano basket trovando i ritmi e i canestri che rompono la partita, poi però vive di alti e bassi per colpa anche dei tanti rimbalzi persi in difesa, morale che, sempre in vantaggio, a due minuti e mezzo dalla fine si fa rimontare fino al -3 grazie soprattutto all'ex Nba Earl Clark, e quindi serve un'altra accelerata ed è Micov, autore di 14 punti come Nedovic, a dare gas e a chiudere 82-71 il prologo di Eurolega che proietta già Milano verso la partitissima di mercoledì al Forum col grande Real.

Buducnost VOLI Podgorica – AX Armani Exchange Milano 71-82

Buducnost VOLI Podgorica:
Jackson 12, Ivanovic 11, Sehovic n.e., Clark 22, Barovic 2, Clarke, Gordic 6, Craft, Z. Nikolic 2, Omic 11, Popovic 5, D. Nikolic. Coach Dzikic
AX Armani Exchange Milano: Della Valle 8, James 13, Micov 15, Gudaitis 11, Bertans, Tarczewski 2, Nedovic 14, Kuzminskas 12, Cinciarini n.e., Burns, Brooks 7, Jerrells. Coach Pianigiani

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments