Nba: i Jazz eliminano i Clippers

In gara-7 Utah affonda L.A. con 26 punti di Hayward. Boston batte Washington in rimonta in gara-1 di semifinale di Conference

  • A
  • A
  • A

I Jazz eliminano i Clippers dai playoff Nba vincendo 104-91 l'unica gara-7 del primo turno e in semifinale affronteranno Golden State. Utah sbanca lo Staples Center mandando sette giocatori in doppia cifra con Gordon Hayward, il migliore, che sigla 26 punti. I Boston Celtics stendono 123-111 in rimonta i Washington Wizards in gara-1 di semifinale di Conference con una super prestazione di Isaiah Thomas, autore di 33 punti.

I Clippers si sciolgono in gara-7 ed escono di scena a testa bassa dai playoff Nba. I Jazz, quasi sempre avanti nel punteggio, piazzano l'allungo decisivo nel terzo quarto arrivando anche ad un vantaggio massimo di +21 (48-69). I losangelini provano a tornare in partita grazie alle giocate di DeAndre Jordan (24 punti e 17 rimbalzi) e Jamal Crawford (20 punti) ma riescono a portarsi solo fino al -8 (98-90) nei minuti conclusivi della gara. I Clippers abbandonano i playoff e Paul Pierce chiude così la sua carriera segnando 6 punti. Utah mette invece in mostra un collettivo davvero eccezionale con 7 giocatori in doppia cifra: oltre ai 26 punti di Hayward, si segnalano i 17 con 11 rimbalzi di Derrick Favors e i 17 di George Hill. Prossimi avversari dei Jazz saranno i Golden State Warriors che, nel primo turno, si sono sbarazzati con un netto 4-0 dei Trail Blazers.

Al TD Garden, Boston si aggiudica la prima gara-1 di semifinale di Conference a Est ribaltando Washington. I Wizards partono col piede sull'acceleratore e piazzano un clamoroso parziale di 16-0 in avvio di match. I Celtics, dopo essere stati sotto anche di 17 lunghezze (3-20), hanno una reazione di orgoglio nel secondo quarto quando riescono addirittura a pareggiare i conti. E' nel terzo periodo, però, che si completa la rimonta con un parziale di 36-16 per i padroni di casa che lascia poco spazio agli avversari. Ancora una volta decisivo Isaiah Thomas che chiude con 33 punti e 9 assist. Per Boston sono addirittura 19 le triple di squadra andate a segno con Jae Crowder che ne piazza 6 su 8 mettendo a referto 24 punti totali. Ottima è anche la prova di Al Horford che sfiora la tripla doppia con 21 punti, 10 assist e 9 rimbalzi. A Washington non bastano i 27 punti di Bradley Beal e i 20 con 16 assist di John Wall.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments