Nba, Playoff: Bulls e Warriors volano 2-0

Jimmy Butler porta Chicago al successo 91-82 sui Bucks mentre è Thompson a firmare il 97-87 di Golden State sui Pelicans

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Butler, Afp

Due gare e due successi casalinghi nella notte dei playoff Nba. In gara 2 i Chicago Bulls superano 91-82 i Milwaukee Bucks grazie ad una grande prova di Jimmy Butler, 31 punti, e si portano avanti 2-0 nella serie di primo turno della Eastern Conference che ora si trasferisce nel Wisconsin per gara 3 e 4. Vittoria interna anche per i Golden State Warriors che piegano 97-87 i New Orleans Pelicans in virtù dei 26 punti di Klay Thompson.

Allo United Center di Chicago i Bulls conquistano gara 2 91-82 contro i Milwaukee Bucks ma non è stata una vittoria facile. I Tori chiudono avanti il primo tempo 39-38 grazie a 5 punti di fila di Nikola Mirotic mentre nella ripresa si accendono finalmente Jimmy Butler e Derrick Rose, protagonisti di molti errori. Butler, 31 punti alla fine (career high nei playoff), segna 14 decisivi punti nel quarto periodo: schiaccia e subisce fallo per l'81-74, poi mette due triple da campione per l'89-80 Bulls. Il canestro della vittoria lo firma Rose, 15 punti con 9 assist, con un jumper per il 91-82 a 54" dalla fine. Per i Bucks non bastano i 22 di Middleton. Gara spigolosa con una rissa nel primo tempo tra Brooks e Henson, e una nel finale tra Mirotic e Pachulia, quest'ultimo espulso per doppio tecnico.

Alla Oracle Arena i Golden State Warriors, avanti 1-0 nella serie di primo turno della Western Conference, partono piano contro i Pelicans che si portano sul 26-15 dopo un 12-0 di parziale. I padroni di casa però rientrano grazie alle riserve, soprattutto Barbosa, e all'intervallo sono avanti 55-52 grazie ad una bomba di Stephen Curry. Nel finale ci pensa Klay Thompson a rompere gli equilibri: l'altro membro degli "Splash Brothers" segna 14 dei suoi 26 punti finali nel quarto periodo tra cui spiccano la tripla dell'88-84 e la giocata da tre punti per il 95-86. Il punto esclamativo lo mette Bogut in schiacciata per il 97-86 su assist di Curry, 22 punti. Per New Orleans ci sono 23 punti di Gordon e 26 con 10 rimbalzi di Anthony Davis, sparito nella ripresa grazie alla grande difesa di Draymond Green.

TAGS:
Nba
Playoff
Bulls
Warriors

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X