Nba, Houston Rockets in vendita: Beyoncé li vuole acquistare 

La popstar, secondo il portale finanziario Bloomberg, sarebbe seriamente interessata alla franchigia allenata da Mike D'Antoni

  • A
  • A
  • A

L'estate dell'arrivo di Chris Paul e del rinnovo stellare di James Harden, potrebbe essere anche quella dell'acquisto da parte di Beyoncé. Sono mesi intensi per Houston, franchigia Nba messa in vendita dallo storico proprietario Leslie Alexander. Secondo il portale finanziario Bloomberg, la popstar mondiale, tifosa e nativa di Houston, farebbe parte di un gruppo di investitori pronti a rilevare, per oltre due miliardi di dollari, i Rockets.

Beyoncé è stata più volte a bordo campo ad assister alle partite dei Rockets e si è anche esibita indossando la loro maglia. E' originaria di H-Town e condivide con il marito Jay-Z la passione sportiva (con un occhio all'aspetto economico) per la palla a spicchi: il cantante, infatti, è stato azionista di minoranza dei Brooklyn Nets. Il fatto che la franchigia sia in vendita non significa che le ambizioni siano ridotte: la squadra allenata da Mike D'Antoni punta a un ruolo da protagonista nel prossimo campionato. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments