NBA, Carmelo Anthony saluta New York e va ad Oklahoma City

Affare fatto fra Knicks e Oklahoma City. Nella trade Kanter, McDermott e una futura scelta al draft

NBA, Carmelo Anthony saluta New York e va ad Oklahoma City

Carmelo Anthony lascia i New York Knicks per andare agli Oklahoma City Thunder, in cambio di Enes Kanter, Doug McDermott e una futura scelta al secondo giro del draft 2018. Affare ormai fatto secondo ESPN e annuncio atteso a breve. Anthony era uno dei nomi più chiacchierati nel mercato NBA. Il suo rapporto con i Knicks era deteriorato e su di lui c'erano diverse franchigie, fra cui Houston. Il colpo, però, lo ha piazzato OKC.

In Oklahoma, Carmelo Anthony va a comporre con Russell Westbrook e Paul George una nuova versione dei "big 3" in maglia Thunder, dopo quella formata dall'MVP della scorsa regular season, Kevin Durant e James Harden fino al 2012. Con Anthony, Oklahoma City aggiunge pericolosità al proprio attacco, resta da capire l'impatto difensivo di Melo sulla squadra e la sua convivenza con altri due All Star come Westbrook e George. Il training camp dei Thunder inizierà martedì e Anthony dovrebbe essere già a disposizione di coach Donovan.

TAGS:
Carmelo anthony
Knicks
Thunder
NBA

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X